L’uso del sito web implica l’accettazione delle condizioni riportate di seguito:

  • L’utente accetta di utilizzare questo sito solo per scopi legittimi. Non è consentito modificare, copiare, utilizzare, distribuire o sfruttare in nessun modo i contenuti coperti da diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di questo sito, inclusi i contenuti di copyright Terme di Cervia, salvo nel caso in cui ciò venga espressamente consentito dal titolare dei rispettivi diritti.
  • Tutti i marchi registrati, i marchi di servizi e i nomi registrati in questo sito sono marchi dei rispettivi proprietari e ne è quindi severamente vietato qualunque uso non autorizzato.
  • I materiali disponibili in questo sito, inclusi i documenti raggiungibili direttamente o indirettamente tramite link, vengono forniti senza garanzia di mancanza di vizi e/o difetti che ne possano impedire o limitare l’utilizzo, includendo, senza alcuna limitazione, le implicite garanzie di commerciabilità, idoneità ad un uso specifico o di non violazione dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale.
  • Questo sito può, inoltre, contenere pubblicazioni con inesattezze tecniche o errori tipografici che verranno corretti ad esclusiva discrezione di Terme di Cervia. Inoltre, periodicamente, vengono apportati dei cambiamenti alle informazioni contenute. Le correzioni e i cambiamenti sui documenti on line possono essere inseriti anteriormente o posteriormente rispetto a quelli di eventuali versioni stampate o comunicazioni ufficiali.
  • In nessun caso Terme di Cervia è responsabile per i danni, inclusi senza alcuna limitazione, i danni diretti, indiretti, accidentali, speciali o conseguenti (inclusi, senza alcuna limitazione, quelli derivanti da perdita di profitto, mancato fatturato o altre equivalenti perdite economiche) sia contrattuali che extracontrattuali, o comunque derivanti dall’uso o dall’impossibilità di usare i contenuti di questo sito o i documenti raggiungibili via link, anche qualora Teme di Cervia sia o debba essere a conoscenza della possibilità del verificarsi di tali circostanze.
  • Coloro che desiderano ulteriori informazioni o richiedere l’utilizzo di alcuni dei contenuti del sito possono contattare la Direzione.

La Direzione Terme di Cervia

 

Informativa sul trattamento dei dati

1. Finalità del trattamento
La raccolta dei dati personali raccolti presso gli interessati, oggetto del trattamento, è indispensabile per soddisfare le richieste degli utenti, visitatori clienti alfine di poter inoltrare la specifica richiesta di preventivo alla struttura convenzionata.

2. Conferimento dei dati
Il conferimento è obbligatorio per soddisfare le richieste. In caso di mancato rilascio dei dati, l’eventuale comunicazione errata o insufficiente potrà comportare l’impossibilità di dar seguito alle richieste dell’interessato.

3. Comunicazione e diffusione
I dati non saranno in alcun modo trattenuti da Terme di Cervia. I dati inseriti nel presente form, saranno immediatamente trasmessi all’hotel convenzionato per il quale l’utente ha fatto richiesta di offerta. I dati personali così raccolti nel form non saranno peraltro diffusi, venduti o scambiati con soggetti terzi. Terme di Cervia tratterà i dati dei clienti/utenti del presente form solo per inoltrare la richiesta alla struttura convenzionata. Il trasferimento dei dati è eseguito attraverso supporti cartacei, informatici e telematici ad opera di soggetti interni appositamente incaricati.

4. Diritti dell’interessato
In relazione ai trattamenti dei propri dati personali Lei ha facoltà di eseguire i diritti di cui all’articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, riportato integralmente in calce all’informativa, inviando una comunicazione all’indirizzo mail: info@cerviabenessere.it

5. Tempi di conservazione
I dati non saranno conservati da Terme di Cervia srl

6. Titolare
Il titolare del sito web è Terme di Cervia srl – Via Forlanini n.16 – 48015 CERVIA (RA)

 

Art. 7 D.Lgs. 196/2003. Diritti attribuiti all’interessato.

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano,
anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a. dell’origine dei dati personali;
b. delle finalità e modalità del trattamento;
c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi
dell’articolo 5, comma 2;
e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di
responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo
scopo della raccolta;
b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di
vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Ultimo aggiornamento: 08/06/2017